Heretica
Thrash - Core Metal
Torino (To)
Anno di formazione 2001
BIOGRAFIA DEL GRUPPO
Il progetto Heretica nasce nel 2001.
Inizialmente, il genere della band è orientato su un nu-metal molto influenzato dal punk prima maniera, con testi molto influenzati dagli eventi politici di quel periodo con una connotazione fortemente di sinistra.
Il gruppo partecipa al festival di musica giovanile Pagella Rock, organizzato dal Comune di Torino, e si piazza ventesimo su oltre cinquanta gruppi. Non male per una prima uscita.
Vari cambiamenti di formazione portano anche ad un drastico cambio di genere: viene abbandonato il metal melodico con influenze punk e si passa ad un metal più rude e meno raffinato tecnicamente. Sono di questo periodo pezzi storici della band come "Iraqi Resistance", "E.Z.L.N.", oggi reintitolata "Sturm und Drang", "Obsession", "11-Eleven" e "Pure Hate".
Nel 2003, la band, improvvisamente, si scioglie per mancanza di stimoli.
Tuttavia, la separazione dura poco, fino all'ingresso nel gruppo un nuovo chitarrista, Francesco Germanotta.
Si giunge così ad una line up più stabile: Daniele Quaranta (voce), Furio Sguayzer (chitarra), Francesco Germanotta (chitarra), Enrico Nasi (basso) e Bruno Moscheni (batteria).
Nel dicembre 2003, gli Heretica, convinti di aver raggiunto finalmente la stabilità, si dedicano alla registrazione del primo demo ufficiale, "Revolution Anthems".
Il 2004 è invece un anno che vede un'intensa attività live e compositiva: una nuova partecipazione a Pagella Rock e la presenza in concorsi di spicco quali Resistenza Elettrica, patrocinato dall'Arci Vallesusa e dal Comitato per la Resistenza Colle del Lys (che li vede arrivare in finale e dividere il palco con numerosi gruppi tra cui Lou Dalfin e Luca Morino dei Mau Mau), Torino Sotterranea e RockOnCircle.
Il genere si attesta su un thrash-core metal (o red heavy metal) molto duro e d'impatto, direttamente influenzato da gruppi come Sepultura, Metallica, Pantera, Misfits e CCCP.
Il 2005 sembra cominciare nel migliore dei modi quando una nuova tegola si abbatte sul gruppo: lo storico bassista, Enrico Nasi, decide di lasciare il gruppo spinto da nuove suggestioni musicali e da contrasti con gran parte del gruppo.
Entra così (dopo numerosi provini) il bassista (già Abnorma e D-Rape) Ciro Sollazzo.
Dopo una breve apparizione al festival dell'Unità di Collegno, gli Heretica ricompaiono sulle scene e, nel febbraio 2006, incidono il loro primo EP ufficiale (5 pezzi) presso lo studio SonicLab di Collegno.




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale