Reverie
Folk Progressivo
Milano (Mi)
Anno di formazione 1996
Il progetto Rêverie viene fondato nel 1996 dal compositore e chitarrista Valerio Vado. Scopo del progetto è la realizzazione di musica moderna attingendo alle radici della musica italiana (rinascimentale e barocca), europea e mediterranea (celtica, folk mediorientale) ed elaborando tali suggestioni attraverso una sensibilità contemporanea. Vengono quindi amalgamate sonorità legate alle tradizioni classica e popolare (fiati, chitarre, mandolino, violoncello, pianoforte, percussioni, ecc.) e sonorità elettroniche (tastiere, effetti, ecc.), ottenendo un sound definibile come "folk progressivo". Alcune analogie si possono riscontrare nei lavori di artisti quali Loreena McKennith, Mike Oldfield, Clannad, Jethro Tull, primi Genesis, Nuova Compagnia di Canto Popolare, ecc.

L'ensemble avvia l'attività concertistica nel febbraio 1999, con una formazione di 6 elementi, esibendosi successivamente in Lombardia, Piemonte e Friuli con formazioni da 2 fino a 7 elementi. Oltre ai concerti in teatri, sale da concerto e locali, tra gli eventi più significativi ricordiamo le partecipazioni alle rassegne "Acustica Unplugged Experience" (San Donà di Piave, 2005 e 2007), "Voci del Mediterraneo" e "East Is West" (entrambe presso la storica Cascina Monlué, Milano, 2004 e 2006).

Sul versante discografico, Rêverie ha finora pubblicato 3 cd (1998, 2002, 2004), ognuno dei quali "fotografa" un particolare momento della continua evoluzione del progetto. I cd hanno ricevuto recensioni positive in Italia e all'estero e diversi brani vengono trasmessi da varie stazioni radio italiane ed estere.

Il prossimo cd, colonna sonora dello spettacolo teatrale "Shakespeare, la donna, il sogno", è in fase di preparazione.

Inoltre, tutti i membri dell'ensemble svolgono attività parallele in campo musicale e teatrale: scrivendo musiche per jingles, mostre, siti internet, ecc.; insegnando in scuole di musica; suonando e cantando in compagnie teatrali, gruppi pop-rock, orchestre classiche e jazz, oppure come "sessionmen".

Attualmente, l'ensemble al completo è costituito da:
-Fanny Fortunati - voce solista, percussioni, didjeridoo -Fulvia Borini - flauto traverso, mandolino, tastiere, percussioni -Alberto Sozzi - fiati, tastiere, banjo, percussioni, didjeridoo -Valerio Vado - chitarre, tastiere, mandolino, voce -Daniele Defranchis - chitarre -Andrea Amir Baroni - violoncello




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale